- TERMOGAS dei F.lli Piccinno s.n.c.

Vai ai contenuti

Menu principale:



















L'acqua che giunge nelle nostre case è perfettamente potabile e conforme ai requisiti di Legge ma, purtroppo, non perfettamente pura. Nel suo percorso e nei suoi vari usi, l’acqua subisce anche processi di riscaldamento (ad esempio nei boiler) che determinano alcuni cambiamenti alle caratteristiche chimico-fisiche peggiorandone la qualità della stessa e delle apparecchiature utilizzate.
Tali alterazioni possono causare molteplici problemi nelle reti di distribuzione dell’acqua, sugli scambiatori di calore, alle rubinetterie, agli elettrodomestici, ecc., senza trascurare il tanto detestato effetto antiestetico del deposito bianco sulle superfici utilizzate. L’acqua è un elemento naturale ricco di sali minerali che variano in composizione e quantità a seconda delle aree in cui si trova.
Generalmente, il “sale minerale” più conosciuto è il calcare che, per naturale comportamento fisico, tende a depositarsi sulle superfici dove avviene uno scambio termico (resistenze elettriche, scambiatori di calore, boiler ecc). Il continuo deposito di calcare su questi componenti degli impianti o degli elettrodomestici, implica una riduzione graduale del rendimento energetico di tali apparecchiature aumentando, così, il consumo di energia. Tra le varie forme di risparmio energetico, quindi, possiamo certamente annoverare il trattamento dell’acqua potabile.
Pertanto, filtrare ed addolcire l’acqua potabile utilizzata all’interno delle nostre case, diventa di fondamentale importanza. La durezza dell’acqua, che si misura in gradi francesi (°Fr), nelle nostre zone raggiunge valori pari a circa 40 °Fr (400 gr di calcare in 1000 litri d’acqua), quando il Decreto Ministeriale 443/90 riporta come valore consigliato 8-10 °Fr.
Alla luce ti quanto sopra, quindi, l’impiego degli addolcitori d’acqua, per la riduzione della concentrazione della durezza, diventa sempre più diffuso oltre che importante. Ridurre la concentrazione di calcare dell’acqua che arriva nelle nostre case, significa garantire maggiore durata ai nostri elettrodomestici ottenendone maggiore efficienza energetica, significa poter bere direttamente acqua dal rubinetto, dover impiegare minori quantità di detersivi e detergenti contribuendo ulteriormente a ridurre l’inquinamento ambientale. Questi e tanti altri, dunque, sono i vantaggi che si ottengono integrando un sistema di filtraggio e addolcimento dell’acqua nella propria casa.


 
TERMOGAS Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu